LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Sport su ghiaccio
mercoledì 5 aprile 2017
Tante medaglie per i pattinatori trentini dalle finali nazionali

La pista ghiacciata di Fanano, sull'Appennino modenese, ha ospitato nello scorso fine settimana il Trofeo Interregionale di pattinaggio artistico, una sorta di campionato nazionale riservato agli atleti iscritti in questa categoria. Dal 31 marzo al 3 aprile 107 atleti si sono sfidati per contendersi i diversi titoli messi in palio per tutte le fasce di età. La nostra provincia è stata rappresentata da 8 pattinatori, che hanno portato a casa tre medaglie, due d'oro e una di bronzo.
Sul gradino più alto del podio sono finiti Edoardo Comi del Nuovo Fiemme Hockey Club 97, nella categoria Principianti, grazie ai 33,16 punti conquistati, ed Elisa Planchensteiner del Val di Fassa Artistico Ghiaccio nella categoria Advanded Novice, grazie a 40,03 punti. Per quanto riguarda il bronzo, lo ha conquistato nella categoria Principianti Eva Prando del Circolo Pattinatori Artistici Trento, grazie a 30,84 punti. Da segnalare anche la quarta piazza di Alice Vanzo dell'Artistico Ghiaccio Fiemme nella categoria Junior con 54,68 punti.

L'appuntamento modenese ha fatto seguito a quello, più importante, tenutosi ad Aosta dal 17 al 19 marzo, ovvero il Campionato Italiano Elite giovanile per Principianti, Cadetti e Advanced Novice, che ha coinvolto oltre ottanta atleti tra categorie maschili e femminili, oltre alle squadre di sincronizzato Advanced Novice. Degli undici atleti trentini in gara il risultato migliore è arrivato dalla categoria Cadetti femminile, grazie all'argento di Clara Zadra del Circolo Pattinatori Artistici di Trento, vice-campionessa italiana grazie a due doppi axel e un'ottima interpretazione, che le sono valsi il punteggio ragguardevole di 55,19, nonostante un paio di imprecisioni. Ottima anche la finale delle due compagne di squadra Anastasia Silvani ed Ester Schwarz, rispettivamente quinta e sesta con i punteggi di 50,64 e 49,66. Nella categoria Advanced Novice, grazie alle prestazioni impeccabili sia nel programma corto (7°) sia nel lungo (6°), Alyssa Chiara Montan, sempre del Cpa Trento, ha guadagnato la quinta posizione, con il suo best di stagione di 84,97. Fra i Principianti quinto posto di Caterina Pezzarossi del Val Rendena Figure Skating Club, con punti 40,82.
Per quanto riguarda la disciplina del Pattinaggio Sincronizzato va segnalato il quarto posto delle Ice on Fire (30,57) del Circolo Pattinatori Artistici di Trento.

Il 25 e 26 marzo si è svolto a Torino il Trofeo Nazionale di Pattinaggio di Figura, al quale hanno partecipato oltre 160 atleti delle categorie di fascia nazionale, 29 dei quali trentini. È di un oro, 4 argenti e due bronzi il bottino di medaglie dei pattinatori del Comitato Trentino della Fisg, ai quali si aggiungono ottimi piazzamenti generali. La medaglia più pregiata è stata conquistata in categoria Junior maschile da Marco Zulian dell'artistico Ghiaccio Fiemme, che con il primo corto e il terzo libero ha fissato il punteggio di 113,98. Quarto Francesco Magaletti del Cpa Trento, in rimonta dopo il quinto corto, con il punteggio di 81,26. Argento in Senior femminile grazie a Silvia Martinelli del Cpa Trento, che ha chiuso con 104,24 punti. Secondo gradino del podio anche per Clara Gutmann del Cpa Trento fra i Cadetti, che con il suo personal best di 46,50 ha chiuso una stagione vissuta quasi sempre ai vertici. È d'argento anche la medaglia al collo di Azzurra Iori del Val di Fassa Artistico Ghiaccio, fra i Principianti, con il punteggio di 33,73, suo best stagionale. Fra gli Esordienti doppietta sul podio per Matteo Marchioni, secondo con 23,50 punti, e Simone Soraruf, terzo a un'incollatura con 22,83, entrambi del Val di Fassa Artistico Ghiaccio. Quarto con 21,92 Jacopo Sartini dell'Artistico Ghiaccio Piné. L'ultima medaglia è il bronzo arriva dalla categoria Junior femminile, grazie a Francesca Gioco del Cpa Trento (90,81), quinto corto e quarto lungo. Nella stessa categoria, quarto posto finale per la compagna di squadra Caterina Guzzo (89,68) con una incredibile rimonta dalla dodicesima posizione grazie al terzo lungo. In chiusura, da segnalare in Novice Femminile, come miglior piazzamento trentino, il quinto posto di Arianna Nava dell'Artistico Ghiaccio Piné.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri



SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl