LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Atletica
sabato 21 aprile 2018
Il nuovo Comano Mountain Circuit si fa in tre

Valandro Vertical Race, Comano Ursus Extreme Trail e Sky Ghez. Forte della positiva esperienza maturata nel 2017, la Comano Mountain Runners ha confermato anche per il 2018 tre appuntamenti riservati agli appassionati della corsa in montagna, che quest’anno daranno vita al nuovo Comano Mountain Circuit.
La dinamica società presieduta da Marco Buratti ha rinnovato il proprio impegno e, grazie all'opera del proprio collaudato staff e all’importante accordo siglato con l’azienda trentina La Sportiva, ha alzato ulteriormente l’asticella, raccogliendo le tre manifestazioni in un unico circuito, che porterà i runner alla scoperta delle cime e degli scorci più suggestivi delle Giudicarie Esteriori.
L’apertura, sabato 30 giugno, spetterà alla Valandro Vertical Race, la gara in salita che presenta 3,3 chilometri di sviluppo e 1.111 metri di dislivello positivo, con partenza da Seo (Stenico) e arrivo ai 2.222 metri di Cima Brugnol, dove i concorrenti vedranno ripagate le proprie fatiche grazie ad una vista a 360° gradi davvero suggestiva. La novità del 2018, per la Valandro Vertical Race, sarà costituita dalla partenza in orario serale (ore 18), che darà un ulteriore tocco di spettacolarità alla manifestazione.
Sabato 4 agosto, invece, sarà la volta del Comano Ursus Extreme Trail, l’appuntamento clou dell’estate, che verrà riproposto, al pari dell’edizione numero uno di due anni fa, sulla doppia distanza di 58 e 34 chilometri, rispettivamente con un dislivello positivo di 4.580 metri e 2.380 metri. La competizione, qualificante UTMB secondo i criteri ITRA, porterà gli atleti a transitare sul Monte Casale, sulla Cresta del Brento e al rifugio San Pietro, con successivi passaggi presso l'incantevole Lago di Tenno, il Passo del Ballino e in vetta all’impegnativa ascesa del Doss della Torta, a precedere il “giro delle Cime”, la discesa da Malga Stabio e l’arrivo a Rango, il noto borgo considerato tra i più belli d’Italia, sede anche delle premiazioni, nonché della vivace e caratteristica festa post gara.
La chiusura del trittico è prevista per sabato 22 settembre con la SkyGhez, una skyrace di 20 chilometri e 2.200 metri di dislivello, che ha a San Lorenzo in Banale il proprio quartier generale, sede di partenza e arrivo, e che prende il nome dalla cima che ne caratterizza il suggestivo percorso, il monte Ghez.
Ad accomunare i tre eventi, in primis, è l’alta spettacolarità dei tracciati scelti dagli organizzatori, volti alla valorizzazione di un territorio che nelle ultime stagioni è riuscito a farsi conoscere e ad aprirsi una finestra sul panorama nazionale e internazionale, anche grazie all’impegno della Comano Mountain Runners, ripagata dagli unanimi giudizi positivi dei partecipanti.
Le iscrizioni sono già aperte per tutti e tre gli eventi, con la possibilità di garantirsi un pettorale, oltre ai numerosi servizi e al ricco pacco gara, per ogni singola manifestazione o di beneficiare dell’iscrizione cumulativa a tariffa ridotta a tutte e tre le prove del circuito. C'è tempo fino al 24 giugno, poi le tariffe cambieranno.
Inoltre da qualche giorno è on line il nuovo sito all'indirizzo www.comanomountainrunners.it, una vetrina elegante ed efficace per presentare le tre gare realizzato da Kumbe, senza dubbio lo strumento migliore per trovare tutte le informazioni.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri



SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl