LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Atletica
martedì 11 giugno 2019
Prime iscrizioni illustri alla Val di Fassa Running

Si avvicina ad ampie falcate l’appuntamento con la ventunesima edizione della «Val di Fassa Running», che si svolgerà dal 23 al 28 giugno. A poco più di dieci giorni dal via sono arrivate le prime iscrizioni "illustri", tra le quali spicca quella del portacolori dell’Atletica Brugnera Friulintagli Celestin Nihorimbere, classe 1993 del Burundi che iscrisse il proprio nome nell’albo d’oro della gara fassana nel 2017.
Assieme a lui ha confermato la propria presenza anche uno dei protagonisti della passata edizione, Simone Peyracchia, che dodici mesi fa fu terzo alle spalle del vincitore Manuel Solavaggione e di Massimo Galliano.
Nei prossimi giorni sono attese le adesioni altri big della corsa in montagna, sia al maschile sia al femminile, pronti a darsi sportiva battaglia nelle cinque tappe in programma.
A tal proposito, il comitato organizzatore, in accordo con le amministrazioni comunali di Soraga e Canazei, ha deciso di invertire per esigenze di carattere logistico la sede della prima e della quarta tappa. Lo start alla «Val di Fassa Running» 2019, quindi, verrà dato domenica 23 giugno da Canazei, mentre la frazione in programma a Soraga verrà percorsa nella giornata di giovedì 27 giugno, dopo il giorno di riposo.
È stata apportata una modifica anche al tappone conclusivo di venerdì 28 giugno, che porterà i concorrenti sull’Alpe di Lusia. La variazione riguarda, in primis, il luogo di partenza, in quanto la strada forestale che da Moena porta all'impianto di risalita non è stata ancora messa in sicurezza dopo la tempesta che ha interessato una grande fetta dell’area dolomitica nell’ottobre scorso. La zona di partenza verrà pertanto allestita nei pressi della funivia Lusia-Valbona e il percorso subirà un allungamento nella parte iniziale, per totali 11,3 e 1.060 metri di dislivello.
Lo start, come accennato, verrà dato domenica 23 maggio da Canazei, con una frazione di 8,5 chilometri e 525 metri di dislivello. Nel pomeriggio della prima giornata, inoltre, ci sarà un interessante appuntamento con un workshop sul natural running e la possibilità di testare le scarpe Vibram FiveFingers. Lunedì 24 giugno ci si sposterà a Vigo di Fassa per la seconda tappa (10,7 km con 590 metri di dislivello), mentre la terza giornata di gara si svolgerà a Pozza di Fassa, con la spettacolare notturna di 8,2 chilometri e 153 metri di dislivello. Mercoledì 26 giugno gli atleti potranno riposare e ricaricare le batterie in vista del gran finale, con la quarta frazione a Soraga e il tappone conclusivo con traguardo all’Alpe di Lusia.
Le iscrizioni sono ancora aperte, da inviare tramite il sito della manifestazione www.valdifassarunning.it.

Celestin Nohirimbere qui in azione assieme a Galliano alla Val di Fassa Running 2017
Celestin Nohirimbere qui in azione assieme a Galliano alla Val di Fassa Running 2017

Le 5 tappe della 21ª Val di Fassa Running

Domenica 23 giugno - 1ª tappa: Canazei (8,5 km, dislivello 525 metri)
Lunedì 24 giugno - 2ª tappa: Vigo di Fassa (10,7 km, dislivello 590 metri)
Martedì 25 giugno - 3ª tappa: Pozza di fassa – notturna (8,2 km, dislivello 153 metri)
Mercoledì 26 giugno - Riposo
Giovedì 27 giugno - 4ª tappa:Soraga (10,6 km, dislivello 535 metri)
Venerdì 28 giugno - 5ª tappa: Moena-Lusia (11,3 km, dislivello 1.060 metri)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl