LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Atletica
sabato 22 giugno 2019
Scatta domani a Canazei la Val di Fassa Running

Lo start della Val di Fassa Running
Lo start della Val di Fassa Running

Scatta domattina alle 9,30 dal centro di Canazei la ventunesima edizione della Val di Fassa Running, la corsa podistica a tappe più partecipata d’Italia che anche quest’anno prevede la presenza di 500 runner provenienti da tutta Italia, ma pure da alcune nazioni straniere. Complessivamente i partecipanti nel corso di 5 tappe, da domenica 23 giugno a venerdì 27 giugno, affronteranno 49,3 km con un dislivello complessivo di 2863 metri, dei quali oltre 1000 metri sono previsti per il tappone finale con partenza a Moena e arrivo all’Alpe di Lusia.
E’ dunque tutto pronto per un’edizione particolarmente partecipata, ma che vedrà alcuni protagonisti di assoluto livello tecnico. Su tutti il vincitore dell’edizione 2017, ovvero il runner classe 1993 del Burundi Celestin Nihorimbere, che proverà a inserire il proprio nome nell’albo d’oro della competizione per la seconda volta. Assieme a lui, hanno già confermato la propria presenza anche Simone Peyracchia, terzo nel 2018, e anche l’atleta di casa Massimo Leonardi, più volte sul podio alla Val di Fassa Running. Nel ruolo di outsider anche l’italo marocchino Khalid Ghallab del Gruppo Città di Genova, già presente nelle precedenti edizioni. A dare spettacolo nella gara in rosa, invece, ci penserà su tutte la campionessa in carica Addisalem Tegegn. L’etiope, classe 1995, s'impose dodici mesi fa ed è stata la prima donna di colore a riuscire a vincere in terra fassana. Quest'anno proverà a ripetersi, ma la concorrenza non mancherà: tra le sfidanti più accreditate ci sarà la genovese Viviana Rudasso che vinse la gara fassana nel 2011, quindi la pluridecorata Ana Nanu, regina dell’albo d’oro femminile della Val di Fassa Running con ben sei successi (l’ultimo datato 2015) e recente vincitrice della Tourlaghi. Oltre a lei, però, sarà al via anche Eliana Patelli, grande novità di questa edizione ed atleta di indubbio valore, più volte sul podio nelle half marathon e tre volte vincitrice alla Marcialonga Running. Per la Patelli si tratterà dunque di un ritorno in terra fassana, pronta a lanciarsi in una nuova sfida.
Novità dell’ultima ora riguarda un importante spazio televisivo dedicato al tappone di venerdì su Rai Sport, che nei giorni seguenti la competizione dedicherà uno speciale di 30 minuti. La seconda tappa di lunedì si svolgerà con partenza e arrivo a Vigo di Fassa, quindi martedì sera con partenza alle ore 21 la suggestiva frazione in notturna ideata lo scorso anno per celebrare il ventennale a Pozza di Fassa. Mercoledì riposo e spazio ai piccolini con la Mini Val di Fassa Running, Giovedì tappa a Soraga e venerdì il tappone finale da Moena all’Alpe di Lusia.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl