LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Sport su ghiaccio
lunedì 12 marzo 2018
Ottavo scudetto consecutivo per il Trentino Cembra

Per l'ottava volta consecutiva il Team Trentino Cembra si è laureato campione d’Italia, uscendo vincente dall'ultima fase del campionato, che è svolta proprio a Cembra nel fine settimana. In finale ha avuto la meglio sulla sorpresa della due giorni, i Celtic Fireblock di Pinerolo, che sono riusciti a scalare il ranking determinato dalla regular season, vincendo prima lo spareggio fra quarta e quinta per accedere alla semifinale e poi, contro ogni pronostico, la semifinale stessa.

Il calendario si è aperto venerdì sera con la prima di queste gare, vinta dai piemontesi per 8-3 contro i bellunesi del Curling Club Tofane. Sabato subito spazio al big match tra le due principali contendenti, il Team Trentino Cembra, composto da Daniele Ferrazza, Andrea Pilzer, Sebastiano Arman e Amos Mosaner (skip), e lo Sporting Pinerolo dei Joel Retornaz, atleta che fino allo scorso anno militava nello stesso Team Cembra. Si è trattato di una gara tesa, fra prima e seconda, che ha visto imporsi i padroni di casa con un netto 6-3, accompagnati dal tifo del Palacurling, gremito come non mai. Nella sfida fra la terza classificata e la quarta si sono imposti i Celtic Fireblock di Pinerolo per 8-4 ai danni della Virtus Piemonte, acquisendo così il diritto a giocarsi un posto in finale nel derby contro lo Sporting Pinerolo, come prevede la particolare formula del girone, prevalendo a sorpresa per 8-4.

Nel pomeriggio della domenica si è quindi disputata la gara decisiva per il titolo tricolore, una sfida molto bella, forse la più interessante degli ultimi dieci anni: gli sfavoriti Fireblock hanno infatti tenuto testa ai ragazzi del Trentino Curling Cembra per oltre metà partita, esprimendo un altissimo livello di gioco e mettendoli in difficoltà (1-3) al termine del sesto end. Nel corso del settimo, tuttavia, si è scatenata la forza del Trentino Cembra, che grazie ad una bellissima tripla bocciata ha realizzato i tre punti decisivi per scappare via. La sfida si è conclusa con il punteggio di 6-3, che è valsa ai padroni di casa l’ottavo titolo nazionale consecutivo. Allo Sporting Pinerolo di Retornaz è andata invece la sfida per la terza piazza contro la Virtus Piemonte.
Nel campionato di serie A femminile lo scudetto è andato alle bellunesi del Dolomiti Fontel, capace di chiudere la stagione imbattuta: si è imposta in finale per 8-6 contro la formazione torinese del 3 Sys-tek Luserna. In quanto alle finali della categoria Junior, sono in programma questi fine settimana a Claut, in Friuli, favorito d'obbligo è il Cembra 88, che ha chiuso davanti a tutti la regular season.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri



SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl