LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Atletica
sabato 14 aprile 2018
Fra due settimane DiVinNosiola Ecorunning

L'inizio della primavera e il clima finalmente tiepido di questi giorni riscaldano la voglia dei runner di muovere le gambe. La stagione agonistica sta entrando nel vivo ed uno degli appuntamenti più interessanti di questo periodo, in regione, è «DiVinNosiola Ecorunning», una gara che in due sole edizioni si è già costruita una solida reputazione, legata, in particolare, all'ambiente naturale nel quale si dipanano i percorsi, fra laghi, prati, boschi e i vigneti che hanno reso famosa la Valle dei Laghi e suoi prodotti enologici d'eccellenza.
Anche quest'anno sono tre le competizioni organizzate dall'ASD Charly Gaul Internazionale e APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in collaborazione con il GS Fraveggio. Domenica 22 aprile i concorrenti potranno scegliere fra il percorso Marathon, lungo 42 chilometri con 860 metri di dislivello positivo, il percorso Half Marathon, lungo 21 chilometri con dislivello di 590 metri, oppure la gara Duo Half Marathon, che darà la possibilità di affrontare lo stesso tracciato di 10+11 km in coppia, con passaggio del testimone a metà. Anche in questa terza edizione lo start della Marathon verrà dato alle ore 8,30 dal Lago di Terlago, mentre quello delle due Half Marathon è fissato per le ore 10 presso il Teatro Valle dei Laghi, a Vezzano, dove giungeranno infine tutti gli atleti. Dopo la partenza dell'ultimo drappello si muoverà anche il gruppo iscritto alla camminata ludico motoria guidata da un accompagnatore di territorio, che coprirà la distanza di km 9. Il percorso delle tre gare, che entra anche in alcune cantine, sfiora i centri abitati di Calavino, Lasino, Cavedine, Pergolese e ben quattro laghi, quelli di Terlago, Cavedine, Toblino e Santa Massenza.
La promozione dell'evento sta procedendo a pieno regime, una tappa importante sarà lo stand dedicato alla manifestazione che verrà allestito alla «Milano Marathon», in programma questo fine settimana. Le iscrizioni si compilano e inviano attraverso i siti www.divinnosiolarunning.it e www.endu.net con la possibilità di pagamento tramite bonifico bancario o tramite carta di credito. C'è tempo fino a venerdì 20 aprile o al raggiungimento del tetto massimo di partecipanti, fissato a quota 500. Gli atleti possono iscriversi anche il giorno della competizione presentandosi all'Ufficio gare in località Teatro di Vezzano. Il costo è di 45 euro per la Marathon, 35 euro per la Half Marathon e 25 euro per la Duo Half Marathon. Partecipare alla passeggiata ludico-motoria costa invece 10 euro. Il ricco pacco gara comprende la maglia tecnica ufficiale della manifestazione, prodotti locali, il pasta party all'arrivo, i rifornimenti lungo il percorso, l'assistenza medica e una degustazione di vino Nosiola presso il tendone del ristoro.
La prima edizione vide imporsi Christian Varesco e Simonetta Menestrina sul percorso trail di 35 km, mentre nello short di 21 km il successo andò a Francesco Trenti e Anna Zambanini. Lo scorso anno identici onori toccarono a Luca Miori e Monica Carlin nella gara lunga e a Enrico Cozzini e Lorenza Beatrici nella half-marathon. Fra poco più di due settimana conosceremo i nomi dei loro successori.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri



SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl