SporTrentino.it
Pallamano

Pressano-Bolzano apre la Final Eight di Coppa Italia

La lunga attesa per la Final Eight di Coppa Italia è terminata. Le otto migliori squadre italiane sono pronte a sfidarsi per la 36esima edizione della kermesse che vale la coccarda tricolore: il meglio della pallamano nazionale al Pala Cotonella di Salsomaggiore.

Presente anche quest’anno, e mai assente alla Final Eight, la Pallamano Pressano Cassa di Trento sarà portacolori del Trentino fra le migliori formazioni sul suolo nazionale. Come ogni anno il cammino in Coppa Italia partirà dai quarti di finale dove i gialloneri (venerdì, ore 12) affronteranno i cugini altoatesini del Loacker Bolzano in un derby regionale tutto da seguire. Chi vince stacca un pass per la semifinale, chi perde torna immediatamente a casa.

Sessanta minuti importantissimi, difficili e ricchi di emozioni che possono dare una svolta all’intera stagione, nel bene o nel male. Pesa moltissimo quindi il piatto di un insolito “classico” regionale: fino ad oggi Pressano e Bolzano si sono affrontate 3 volte alla Final Eight, sempre e solo in finale.
A Siracusa nel 2015 con il trionfo bolzanino di mister Fusina – ora sulla panchina di Pressano – poi a Conversano nel 2018, primo storico titolo giallonero ed anche l’anno successivo a Trieste con Bolzano nuovamente campione. Insomma, Pressano-Bolzano è sfida d’oro, interpretata da tante punte di diamante della pallamano italiana: da una parte l’esperienza e la classe infinita dell’asse bolzanino fra cui Sporcic, Turkovic, Skatar, dall’altra l’imprevedibilità di un Pressano che in questa stagione ha continuato ad alternare acuti a note stonate.
Ora però, per i due schieramenti che si presenteranno al gran completo, è vietato sbagliare: per Pressano sarà d’obbligo far valere la propria difesa – al termine dell’andata la seconda migliore del campionato di Serie A Beretta – per poter imporre il proprio ritmo al match e spezzare le trame di un Bolzano che fa rima con talento. Campo neutro ed orario insolito saranno fattori da assimilare in fretta: in un’ora la Coppa Italia prosegue o finisce. Il match sarà trasmesso sulla piattaforma Elevensports.it.

Nel frattempo è cambiato il tabellone della manifestazione: la Junior Fasano è stata costretta al ritiro a causa di alcune positività rilevate in settimana. Al posto del team pugliese è subentrata l’Alperia Merano, che rappresenterà così la quarta squadra del Trentino AltoAdige in campo.

Il programma dei quarti di finale (venerdì 12 febbraio)

Pressano-Bolzano in apertura alle ore 12
Cassano Magnago – Siena alle ore 14
Sassari – Bressanone alle ore 18
Conversano – Merano alle ore 20

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.