SporTrentino.it
Pallamano

C'è tanto Mezzocorona nella nazionale Under 17

C’è tanta Pallamano Mezzocorona nel raduno della nazionale femminile Under 17 in corso a Torri di Quartesolo (Vicenza). Il percorso di crescita delle ragazze di Sonia Giovannini, campionesse Under 15 due anni fa, procede quindi a spron battuto e le giovani leve rotaliane compongono ad oggi una bella fetta della nazionale giovanile azzurra: sono infatti 4 su 26 le atlete gialloverdi convocate in azzurro.

Aurora Gislimberti al tiro
Aurora Gislimberti al tiro

Nate nel 2004, Elena Pedron, Aurora Gislimberti, Emma Girlanda e Arianna Buratti faranno da portacolori del club rotaliano agli ordini di Ljljiana Ivaci, Elena Barani ed Adele De Santis, staff tecnico della nazionale, nel raduno di preparazione che si sta svolgendo in terra veneta, al PalaVillanova.
L’obiettivo prefissato è quello degli EHF Championships femminili di agosto 2021 (dal 7 al 15), gli europei di “seconda” fascia Under 17 femminili che si svolgeranno a Tbilisi, in Georgia.
L’Italia affronterà in quella sede Serbia, Far Oer, Israele ed Estonia per ambire alla qualificazione nella fascia “A” della pallamano europea femminile, riservata alla nazione vincitrice del girone. A sognare assieme alle azzurrine potrebbero esserci quindi parecchi nomi trentini, ma il percorso è già ben avviato: lo stage azzurro terminerà giovedì dopo intense sedute di allenamento che procedono da domenica scorsa e due amichevoli contro le formazioni femminili di Serie A Beretta di Padova e Mestrino. Nel frattempo le 4 azzurrine di Mezzocorona stanno dando il loro pesante contributo anche nel campionato di Serie A2 femminile del Trentino AltoAdige, dove la squadra rotaliana attualmente è seconda in classifica dopo 7 partite, staccata di un solo punto dalle altoatesine del Brunico

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.