SporTrentino.it
Mondosport

Scommesse Serie B: riuscirà il Südtirol a salvarsi?

La Serie B 2022-23 è ormai alle porte: il 13 agosto, infatti, si gioca la prima giornata. Per la prima volta nella storia, una squadra del Trentino-Alto Adige militerà nel campionato cadetto. Si tratta del Südtirol, società fondata nel 1995, che in pochi anni è riuscita a scalare le leghe minori fino all’approdo in Serie B.
È normale che la compagine allenata da Lamberto Zauli sia la vera outsider, considerate anche tutte le altre 19 partecipanti.
Tra queste, infatti, solo il Cittadella non ha mai militato in Serie A. La squadra veneta, però, si era avvicinata alla massima competizione con i play-off 2020-21 ed è ormai una protagonista della Serie B.
Per capire quanto la concorrenza per il Südtirol sia accanita basta citare le altre tre squadre neopromosse dalla Serie C: Modena, Palermo e Bari. Tutte e tre, infatti, hanno un’importante storia calcistica alle spalle, oltreché delle proprietà molto solide ed è quindi difficile vederle lottare per non retrocedere.
In particolare, è plausibile che il Bari di De Laurentiis e il Palermo del City Football Group (il fondo saudita che controlla anche il Manchester City) stiano già pianificando il ritorno in Serie A.
Insomma, con queste premesse la permanenza del Südtirol in Serie B sembra proprio un miracolo sportivo: riuscirà la squadra altoatesina in questa impresa titanica?

Chi si giocherà la permanenza in Serie B secondo i bookmakers?
Al momento, i maggiori siti scommesse AAMS non accettano puntate sulla salvezza in Serie B, ma è solo questione di tempo. L’offerta, infatti, si amplierà a mercato chiuso e a campionato in corso.
Invece, sono già disponibili gli antepost per la vittoria del campionato di B.
Ad avere i favori dei pronostici sono le neoretrocesse Genoa e Cagliari, entrambe quotate a 3,50, seguite da Parma e Benevento, rispettivamente a 6,50 e 8,00.
Per trovare il Südtirol, bisogna andare in fondo alla lista, con quote che variano dai 75,00 ai 100,00. Se è ovvio che non ci siano possibilità per la vittoria del campionato e che nessuno piazzerebbe mai questa scommessa, da questa informazione possiamo estrarre le squadre che, secondo i bookies, se la giocheranno con il Südtirol per non retrocedere.
Tra queste, vi è il Cosenza, quotato a 100,00, che proprio nella passata stagione è rimasto aggrappato alla Serie B, vincendo i playout contro il Vicenza.
Ricordiamo che, secondo il regolamento, 4 squadre retrocedono in Serie C: tre direttamente e una dopo gli spareggi.
Sempre secondo gli allibratori, Reggina, Como (quotate a 50,00) e Cittadella e Modena (con quota 33,00) sono le altre squadre che meno probabilmente vinceranno la B e che, quindi, lotteranno per la permanenza nella seconda massima divisione calcistica italiana.
Tra queste, la Reggina sembra molto attiva sul mercato e il Como pare vicinissimo ad arruolare una leggenda come Cesc Fabregas.

Cosa aspettarsi dalla stagione del Südtirol
C’è molta curiosità attorno a questa squadra, oltre a rappresentare l’orgoglio di una provincia e di una regione intera.
Una cosa è certa: da outsider, il Südtirol non avrà vita facile in Serie B, ma proprio per questo avrà le simpatie di molti tifosi e sta già attirando le attenzioni degli addetti ai lavori.
In ogni caso, le partite andranno giocate e poi si vedrà. Spesso i pronostici vengono sovvertiti dai valori sul campo ed è anche questo il bello dello sport.
Nel frattempo, godiamoci questa nuova realtà calcistica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.