SporTrentino.it
Mondosport

Guida ai siti scommesse affidabili e sicuri

Scommettere sugli eventi sportivi è una pratica che risale all'antichità, addirittura ai tempi degli antichi Greci: che fossero i Giochi Olimpici o le lotte fra gladiatori, al popolo è sempre piaciuto puntare denaro sui propri atleti preferiti con la speranza di ricavarne un guadagno. Da lì in poi, adattandosi all'evolversi dei tempi ed alla nascita via via di nuove discipline, si è giunti fino ai giorni nostri, dove possiamo dire si scommette su qualsiasi sport, ma ci si spinge anche ad eventi mondani, politici e non solo.
Per quanto riguarda in particolare l'Italia, la nostra tradizione può definirsi relativamente recente, specie se confrontata con i paesi anglosassoni, e si può far partire dal secondo dopoguerra, quando fece la sua comparsa la prima, embrionale schedina del Totocalcio. Ancor più fresca è poi la storia delle scommesse nel senso tradizionale del termine, lanciate per la prima volta “solamente” nel 1998 in occasione dei Mondiali di Calcio in Francia (27 giugno, Italia vs Norvegia, ottavi di finale).
Grazie al successo ottenuto ed alla passione degli italiani per il calcio oltre che per il gioco d'azzardo, abbiamo assistito ad una escalation costante di un settore che non conosce crisi, ed oggi può contare su veri e propri portali online dedicati, sponsorizzazioni celebri, indotti milionari ed una spesa complessiva che poche e rare volte registra cali rispetto ai periodi precedenti.
Cosa bisogna fare per scommettere? Fondamentalmente abbiamo due possibilità: recarci presso il punto scommesse più vicino a casa, comunicare al gestore la nostra giocata, pagare in contanti e ricevere in cambio la ricevuta che fa da attestato. In caso di vincita, tornare per riscuotere. In alternativa invece possiamo starcene comodamente sul divano di casa con il nostro smartphone o seduti davanti al pc, accedere al sito del bookmaker, fare la nostra giocata e poi attendere l'esito. In caso di vincita, tutto viene caricato sul nostro conto.
Giocare online presenta oggi numerosi vantaggi, che sono però collegati fondamentalmente al medesimo aspetto, ovvero alla maggiore possibilità di scelta per quel che riguarda il bookmaker. Se vogliamo giocare al bar sotto casa infatti, questi sarà affiliato a massimo paio di concessionari, non avrà un numero elevato di concorrenti entro un certo raggio, e il giocatore sarà quindi costretto ad adeguarsi all'offerta disponibile. In più, solo il 20% circa dei bookmaker online opera anche in maniera tradizionale.
Grazie ai siti per scommettere online invece, avremo a nostra disposizione un catalogo che comprende circa una cinquantina di bookies, tutti in concorrenza tra loro per ritagliarsi una fetta di mercato, e per questo incentivati a proporre al cliente vantaggi ed occasioni che lo stimolino ad aprire un conto presso di loro piuttosto che con gli avversari. Teniamo poi presente che sono sempre di più i nuovi siti scommesse online che si affacciano sul nostro mercato nonostante questo periodo di crisi generalizzata, a testimonianza della redditività del settore ed a tutto vantaggio del pubblico.
Tutto questo si traduce in concreto nella concessione di bonus di benvenuto di vario genere ed ammontare, promozioni speciali riservate ai nuovi utenti o anche a quelli registrati, quote più vantaggiose, ed ultimi ma non meno importanti servizi extra come per esempio in alcuni casi lo streaming gratuito delle partite, strumenti utili per le proprie giocate, news sempre aggiornate sulle squadre o anche schedine già compilate e pronte per essere giocate con un semplice click, il tutto ovviamente in aggiunta alla comodità primaria di non doversi muovere da casa per poter effettuare la nostra giocata.
Certamente, districarsi nel panorama dei bookmaker specie per gli utenti senza esperienza non è semplice ed è facile cadere in confusione, specie se non si conosce il significato di termini come bonus senza deposito, cashback, bankroll, betting exchange, welcome bonus, tipster e altri. Partiamo dal presupposto che non tutti gli scommettitori sono uguali : ognuno ha le proprie esigenze, preferenze, aspettative, e quello che può essere il bookmaker ideale per qualcuno può non esserlo per altri e viceversa. È quindi necessario cercare di filtrare le varie informazioni selezionando solamente quelle che sono utili per noi.
Partiamo però da una distinzione fondamentale ed inequivocabile tra quelli che sono i bookmaker che operano legalmente sul territorio italiano e quelli che invece si collocano in una zona rischiosa. Distinguerli è molto semplice ed intuitivo, date che i primi sono classificabili come Siti scommesse ADM-AAMS, dal nome dell'ente ministeriale preposto al rilascio della necessaria licenza. Tale concessione si traduce nel necessario superamento di una serie di rigidi controlli e nella fornitura di dettagliate garanzie volte a tutelare in primis gli utenti dal punto di vista della sicurezza e della affidabilità del proprio denaro e dei propri dati sensibili.
Giocare solo su bookmaker ADM-AAMS è la condizione primaria se non vogliamo correre il rischio di subire un uso illecito dei nostri dati oppure di perdere il nostro denaro senza alcuna tutela.
Fatta questa doverosa premessa, possiamo valutare i vari portali prendendo a riferimento due momenti, ossia quello iniziale di apertura del conto di gioco e quello invece successivo che si protrarrà nel tempo. In particolare, è utile questa considerazione in quanto il principale strumento di marketing utilizzato dai brand è rappresentato dai bonus offerti ai nuovi utenti. Il bonus si traduce in una somma che viene accreditata sul proprio conto che può avere importo variabile e che viene sbloccata al realizzarsi di certe condizioni.
Troviamo infatti bonus senza deposito in somma fissa, per i quali è sufficiente inviare il proprio documento, oppure bonus in percentuale sulla somma depositata o sulla prima scommessa effettuata, o ancora bonus cashback calcolati sulle perdite settimanali o mensili. La soluzione migliore non è quella che a livello teorico ci propone la cifra più alta, ma quella che a livello pratico ci consente di sfruttare al massimo la promozione. È quindi fondamentale leggere con attenzione termini e condizioni delle varie offerte prima di procedere alla nostra scelta.
Superata questa prima fase però, occorre però valutare anche altri aspetti legati “alla vita di tutti i giorni”. Sgomberiamo subito il campo dal falso mito che un sito possa avere quote più alte degli altri : tutte le quote variano in misura decimale l'una dall'altra. Può quindi capitare che un sito abbia una quota più alta su un determinato evento, ma complessivamente tutti i bookmaker giocano dentro un range comune.
Rispetto a pochi anni fa, dobbiamo ammettere che le differenze tra bookmaker si stanno facendo sempre più sottili. Questo perchè l'elevata concorrenza spinge ciascuno a migliorare la propria offerta e renderla quantomeno pari a quella della concorrenza. Tutti i siti scommesse oggi sono quindi ottimizzati per il gioco da mobile, hanno un palinsesto simile quanto ad ampiezza, consentono di giocare con le quote live oltre a fornire statistiche ed archivi storici.
La differenza quindi sta in quelle che possiamo considerare funzioni extra, prima fra tutte la possibilità di seguire in streaming gratuito la diretta di numerosi eventi a partire dal calcio per passare a tennis, basket ed altri sport. Sicuramente è una caratteristica non di poco conto e che laddove presente ha fatto la fortuna dei rispettivi proprietari.
Altro elemento interessante sono gli sport virtuali, ovvero realizzazioni grafiche di partite di calcio, corse di auto, cavalli, cani, moto e altri, totalmente ricreate da un computer e sulle quali è possibile scommettere come se fossero eventi reali. Negli ultimi due anni questa particolare modalità ha riscosso parecchio apprezzamento dovuto in gran parte al fatto che praticamente ogni minuto si ha un nuovo evento sul quale scommettere, h24 e 7 giorni su 7.
Un'altra nicchia che però sta prendendo sempre più piede è quella legata al cosiddetto Betting Exchange, ovvero una particolare modalità di scommessa grazie alla quale si può anche prendere le parti del banco, sovvertendo così la visione classica delle giocate. Attualmente sono davvero pochi i bookmaker che offrono questa opportunità, pertanto se si è interessati ecco che la scelta risulta praticamente scontata.
Da questo seppur breve excursus speriamo sia chiaro il concetto che non esiste un sito superiore agli altri in maniera assoluta, ma ci possono essere siti particolarmente consigliati per un aspetto, ed altri da tenere in considerazione per un altro. Ciò che dobbiamo anzitutto capire è il tipo di giocatore che siamo e che vogliamo essere, quali sono le priorità e gli aspetti a cui diamo maggiore importanza, valutare le varie opzioni e poi effettuare la nostra scelta.
Grazie al web quale fonte inesauribile di contenuti, troviamo anche supporto in questo nostro percorso di ricerca, in particolare da quei siti gestiti da esperti del settore che propongono classifiche, recensioni, guide, analisi ed approfondimenti primo fra tutti la selezione dei migliori siti scommesse divisi per categorie che va certamente a semplificarci la vita e togliere gran parte del pesante e spesso noioso lavoro di ricerca.
In conclusione, teniamo particolarmente a sottolineare che le scommesse, così come il gioco d'azzardo in generale, sono certamente un divertimento che può regalarci grandi soddisfazioni e non c'è nulla di male nel prenderle anche in maniera molto seria, purchè il tutto venga fatto responsabilmente e senza degenerare nella dipendenza. L'offerta è varia e sicuramente troverete il bookmaker perfetto per voi, fatene buon uso.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.