SporTrentino.it
Pallamano

Il Pressano cerca il riscatto in casa del Cingoli

Prosegue il fitto programma di impegni in Serie A Beretta per la Pallamano Pressano Cassa di Trento. A distanza di 48 ore dalla sconfitta patita sul campo della Raimond Sassari i gialloneri si trasferiscono nelle Marche, dove ad attenderli ci sarà la Santarelli Cingoli in un altro durissimo match esterno.
Un turbine di emozioni contrastanti per i gialloneri, che, dopo l’euforica vittoria di sabato con Siena, hanno dovuto fare i conti con i propri limiti in quel di Sassari. Ora di fronte c’è un banco di prova molto significativo: la Santarelli, infatti, occupa il quartultimo posto della classifica, con due vittorie ed un pareggio in 10 gare, ma questo non deve ingannare. La squadra di mister Palazzi infatti è una di quelle che più ha dato filo da torcere a tutti, basti considerare tre sconfitte sono maturate con una sola rete di scarto e che i due peggiori risultati sono stati un -6 con Bolzano e Sassari. Cingoli si presenta quindi come una squadra affamata di vittorie, soprattutto nel proprio fortino casalingo espugnato sabato scorso dal Fasano per 24-25.

Tuttavia c’è voglia di riscatto anche in casa Pressano: la determinazione per risalire la classifica con tanti recuperi da giocare è massima. Capitan Giongo e compagni dovranno dimostrare tutte le qualità a disposizione per cercare un colpaccio esterno, che varrebbe una delle le prime cinque posizioni della graduatoria.
Missione assai difficile, ma non impossibile: nonostante le gambe appesantite dai numerosi appuntamenti in breve tempo, i ragazzi di Fusina saranno chiamati a far vedere la miglior difesa ed un attacco decisamente più preciso rispetto a quello visto a Sassari. Sfida che si prospetta quindi decisamente equilibrata fra le due squadre. Pressano recupererà Pascal D’Antino e Nicola Moser, ma dovrà rinunciare alle gesta di Matteo Moser e Nicola Folgheraiter.
Fischio d’inizio al PalaQuaresima di Cingoli sul “Balcone delle Marche” fissato alle ore 18.00 ed affidato alla direzione arbitrale dei fratelli Cardone. Come ogni match di Serie A Beretta, sarà presente il live streaming del match su ElevenSports.it.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,41 sec.