LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE

Mondosport
martedì 3 marzo 2020
Il futuro del gioco online in Europa per il 2020

Il gioco online oggi assume un ruolo centrale all’interno del contesto del gaming e del gambling, pur cambiando spesso piattaforma di gioco, utilizzo e modalità d’uso. Nel corso degli ultimi 15 anni il settore della videoludica ha effettuato molti passi in avanti, in parte dettati dalla tecnologia, che progredisce, giorno dopo giorno, in parte per motivi di programmazione e di infrastrutture. Del resto viviamo in un’epoca dove a farla da padrone sono sempre più lo streaming, le console ibride e un approccio nuovo e fresco a quello che è stato, fino a tempi più o meno recenti il gioco digitale. Prendiamo in esame la proposta del casino online NetBet è tra le sale da gioco digitali che hanno ottenuto le migliori performance durante lo scorso biennio, per quanto riguarda il settore del gambling digitale. Il gioco online durante il 2019 ha avuto una crescita pari al 12,6% in più rispetto all’anno precedente, segnale che la programmazione e l’innovazione, in termini di app di gioco per smartphone abbia dato buoni riscontri, anche tra gli utenti più attivi.
In realtà è stato un anno abbastanza anomalo, visto che a metà anno c’è stata una stretta dovuta al cambio di passo per il divieto alla pubblicità, contenuto nel Decreto Dignità, che è stato attuato durante il mese di luglio scorso. Nonostante il gioco d’azzardo in Italia sia stato reso lecito, il divieto a pubblicizzare ha sicuramente influito e penalizzato un settore in crescita, che negli ultimi 10 anni ha avuto entrate sempre maggiori, sia in termini percentuali che di spesa effettiva. L’unico segmento che sta invece mostrando una flessione un calo evidente, è quello delle poker room e del poker da torneo. Il gioco del poker è diventato in effetti un’attrattiva capace di interessare solo i veri esperti e appassionati di questo gioco, mentre in tempi recenti era diventato un fenomeno di massa, specialmente durante gli anni del boom della cosiddetta pokermania.
Oggi invece il gioco del poker attraversa una fase di flessione di normalizzazione, visto che sono altre attrattive a trarne vantaggio, sempre per quanto riguarda il settore del gioco online, dagli skill games, passando per i casual games e giochi di abilità. Secondo i dati pubblicati durante la seconda parte del 2019, i giochi maggiormente apprezzati dal pubblico sono stati la roulette, il blackjack, il videopoker, le slot online e il bingo. Il blackjack ha tutto il potenziale, al pari del baccarat, di andare a sostituire, nel corso del tempo, quello che aveva ottenuto e rappresentato il segmento del texas hold’em, che per quasi dieci anni è stata l’attrattiva trainante per tutto il circuito delle sale da gioco e dei casinò online in generale. Stiamo oggi vivendo una fase di transizione, visto che oltre il 67% degli utenti attivi, accede direttamente tramite smartphone e tablet, con delle evidenti differenze e distanze, rispetto a quello che avveniva negli anni passati. In generale il ruolo svolto dalle sale da gioco assume connotati differenti, visto che il gioco viene proposto più che altro come semplice svago e passatempo estemporaneo, valido per tutti, un aspetto piuttosto differente, rispetto a qualche anno fa, quando invece le sale da gioco attiravano veri appassionati di casinò live, che per diverse problematiche preferivano il gioco online, piuttosto che quello dal vivo, per questioni di tempo, distanza e comodità.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

SporTrentino.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trento (aut. n. 1.250 del 20.04.2005) e curata da PegasoMedia srl