SporTrentino.it
Pallamano

Porte aperte al Palavis, Pressano riabbraccia i propri tifosi

Finalmente, dopo una lunga attesa, la società del Presidente Lamberto Giongo potrà ritrovare il pubblico amico al Palavis già da questo sabato, nel match casalingo contro i siciliani dell’Albatro Siracusa (ore 20.00) valevole per la quinta giornata di Serie A Beretta.

Una svolta nella stagione, un impercettibile seppur fondamentale ritorno alla semi-normalità che potrà dare una spinta di entusiasmo a tutto l’ambiente. A seguito della disposizione FIGH che ha revocato l’obbligo di giocare a porte chiuse, tutti i club di Serie A Beretta si sono attivati per accogliere al meglio i propri tifosi. Con un lungo incontro anche la dirigenza della Pallamano Pressano Cassa di Trento grazie alla preziosa collaborazione del Gruppo Alpini di Pressano, alla partecipazione di tanti collaboratori societari e l’ok da parte del Comune di Lavis, potrà quindi consentire al pubblico di assistere alle gare casalinghe.
Fortunatamente, il Palavis è un impianto ampiamente in grado di sostenere il pieno rispetto delle norme anti-COVID: come da DPCM ed Ordinanza Provinciale, sarà posto a 200 il numero massimo di presenti, disposti sulle tribune dell’impianto. La società, per l’occasione e per riabbracciare i propri tifosi, ha disposto per questa gara l’ingresso gratuito. Fino a venerdì alle ore 12.00 gli abbonati della passata stagione 2019/2020 potranno assicurarsi l’ingresso prenotando un ticket; i tagliandi restanti verranno distribuiti fino ad esaurimento posti a partire dalle 19.00 di sabato. Tutte le informazioni e le disposizioni organizzative per l’ingresso alle gare di Serie A Beretta al Palavis saranno pubblicate sul sito web ufficiale della società www.pallamanopressano.com.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.