SporTrentino.it
Pallamano

Mercoledì sera l'imbattuto Pressano alla dura prova di Trieste

Nel particolare e difficile campionato di Serie A Beretta 2020/2021, arriva solo alla 6ª giornata di andata la prima trasferta della Pallamano Pressano Cassa di Trento. Il riposo del 2º turno ed il rinvio della 4ª giornata a Molteno hanno spostato il primo impegno esterno dei gialloneri al turno infrasettimanale odierno dove la squadra di Alessandro Fusina farà visita alla Pallamano Trieste.
Una sfida decisamente di alto livello per il team trentino, reduce da 3 vittorie in 3 incontri di cui l’ultima ottenuta sabato al Palavis contro il Teamnetwork Albatro Siracusa. L’asticella dunque si alza: nel tempio di Chiarbola ai gialloneri servirà una prestazione di grande livello per tornare a casa con i punti in mano. I presupposti per una grande partita ci sono tutti: da una parte del campo c’è un Trieste, che ha parecchi motivi validi per giocare un grande match. I ragazzi di Carpanese sono reduci da una brutta sconfitta patita sabato a Fondi ed hanno promesso pronto riscatto.

Dall’altra parte del campo ci sarà un Pressano sempre più consapevole dei propri mezzi e forte di tre successi filati: al completo e determinati, i ragazzi di Fusina vogliono dare il definitivo segnale di qualità per lanciarsi al meglio verso il periodo più intenso di questa prima parte di campionato. Fare risultato a Trieste, contro una squadra partita decisamente bene in Serie A Beretta (2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta per gli alabardati) sarebbe una definitiva iniezione di fiducia per il gruppo. Un compito comunque più che difficile, contro un Trieste ben costruito e determinato a scalare dopo tanti anni il massimo campionato italiano: la vecchia guardia alabardata di Dapiran, Visintin, Pernic e Di Nardo, assecondata dai giovani come Hrovatin e gli stranieri Kuodys, Popovic e Bratkovic forma quindi un ostacolo di alto livello e stimolo per i gialloneri.
Una gara che si preannuncia palpitante e che svelerà il carattere della Pallamano Pressano per la prima volta in formato trasferta: fischio d’inizio alle ore 19.30 di mercoledì affidato alla coppia siciliana Cosenza-Schiavone. Live streaming sui canali online di elevensports.it

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.