SporTrentino.it
Mondosport

Sofia Fall, una pantera che sogna di trascinare l’Alperia in A1

Una partenza di campionato veramente con il botto. L’impatto di Sofia Fall sull’ennesima stagione con il Basket Club Bolzano è ancora una volta importante: 15 punti di media in 3 partite, con il 73% da due punti, tirando pochissimo da tre punti, scegliendo di avvicinarsi il più possibile al ferro, sfruttando le sue notevoli doti atletiche. E un contributo che non si limita a segnare, visto che raccoglie anche 4,7 rimbalzi di media, con 2,3 palle recuperate, smazzando pure 4 assist a partita. Dominante potrebbe essere l’aggettivo più adatto.
Non è un caso, quindi, che tanti appassionati di scommesse sportive sulla pallacanestro stiano puntando sempre più di frequente sull’Alperia Bolzano, anche per via delle super prestazioni di Sofia Fall. Prima di qualsiasi pronostico, però, è importante mettere in evidenza come si debba scegliere una piattaforma su cui creare un conto di gioco. In tal senso, si può dare un’occhiata su casinoonlineaams.com, in cui si possono trovare i migliori portali dal punto di vista della sicurezza e della privacy, che operano in maniera del tutto legale sul territorio italiano, avendo ottenuto l’apposita certificazione che viene rilasciata da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

La carriera di Sofia Fall

Un ruolo che si divide tra guardia e ala, nata in Senegal, la sua carriera con la maglia di Bolzano è davvero lunghissima. L’esordio addirittura a Parma, nel 2006-2007, quando aveva solamente 17 anni, mentre i primi punti nella massima serie che sono arrivati nella stagione successiva.
Il primo impatto con la realtà di Bolzano avviene addirittura nel 2008-2009, quando si trasferisce in Alto Adige e comincia a scendere in campo sempre più di frequente sui parquet della Serie A2. A Bolzano rimane per un triennio, sfornando prestazioni che sono continuamente in crescendo, fino ad arrivare a oltre 11 punti di media nella sua terza annata con questa maglia.
Successivamente Fall viene richiamata alla base, a Parma, ma anche in questo caso non riesce a ritagliarsi molto spazio, segnando solamente 1,3 punti a partita in 24 match, ma rimanendo pochissimo sul parquet. Meglio cambiare aria, quindi, e Fall lo fa optando per Treviso, con cui disputa 16 partite in Serie B, raccogliendo ottime prestazioni e 10,9 punti di media a partita.
Poi finisce nuovamente a Bolzano e sarà l’ultima fermata della sua carriera, almeno fino a oggi. È dal 2014-2015 che Fall indossa questa maglia e diventa difficile anche solo immaginarla scendere in campo con un’altra canotta. Una carriera in continuo miglioramento, per una giocatrice che è diventata veramente un lusso per la Serie A2 e che meriterebbe di riprovare a giocarsi le sue chance in Serie A1.

L’impegno in politica

In pochi sanno che uno dei punti di forza di Bolzano sul parquet ha voluto provare a scendere in campo anche in un altro ambito, ovvero la politica. Infatti, l’ottima Sofia ha voluto impegnarsi con la lista Pd a Bolzano, avendo ben in mente un aspetto ben preciso.
Infatti, uno degli obiettivi più importanti che la giocatrice senegalese vuole portare all’attenzione del grande pubblico è la valorizzazione delle strutture sportive. Un progetto importante, che mira a rinnovare e ristrutturare palestre e alti edifici, in maniera tale da renderli il più accessibili possibile, trasformandoli anche internamente per renderli più accoglienti e decisamente affascinanti.
L’obiettivo principale è quello di provare ad abbattere le barriere architettoniche, che ancora oggi rappresentano un problema fin troppo spesso sottovalutato nel mondo dello sport. L’accesso alle attività sportive e ludiche a persone che soffrono di disabilità fisiche è uno dei punti su cui si basa maggiormente l’impegno in politica da parte di Sofia, volendo diventare un vero e proprio punto di riferimento per tutte quelle istanze che sono legate all’universo dello sport, in modo particolare quelle che provengono dagli sport minori, che spesso tendono ad essere isolati.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.